La storia di Termomedia Cravero

Sede azienda Termomedia
manutenzione Caldaie

                                                                                          La ditta Cravero nasce agli inizi degli anni settanta come impresa artigiana di manutenzione ed installazione di impianti termoidraulici. Nello stesso periodo alcune case europee costruttrici di termo-generatori funzionanti a gas, immettono sul mercato le prime caldaie murali combinate per riscaldamento e produzione d’acqua calda sanitaria.

 

Il fondatore della ditta Cravero ne intuisce la praticità d’impiego e la notevole possibilità di sviluppo e realizza a Savona, il primo impianto autonomo con caldaia Vaillant combinata a circuito chiuso, senza contenitore a vasca per l’alimentazione dell’acqua di riscaldamento ma con il vaso d’espansione, il quale allora era un accessorio fornibile a richiesta.

 

Su suggerimento del fornitore per la Liguria della Vaillant, leader europeo di settore, con semplice accordo verbale la ditta Cravero assunse l’impegno di garantire l’assistenza dei prodotti Vaillant per la provincia di Savona.

 

VCW15T2 fino al 1975 e VCWT3W fino al 1984, sono i modelli della casa tedesca che ne hanno determinato il successo, confermato con il modello Tecnoblock prodotto fino al 1996.
Indicativa nel momento della gran diffusione dei prodotti Vaillant il fatto che i clienti che si recavano dai rivenditori accettavano consigli sui vari prodotti ma erano categorici sulla caldaia, "doveva essere una Vaillant."

 

Sino al 1984, anno della metanizzazione del comprensorio savonese, mantenere efficienti gli apparecchi funzionanti a gas di città era difficoltoso, poiché tale combustibile era costituito dai gas prodotti dalla lavorazione del carbone coke che era poco depurato e procurava un elevato sporco dei bruciatori e degli scambiatori di calore, i quali dovevano essere puliti anche più volte nello stesso anno.

 

Il costante aumento di nuove caldaie, costringeva l’azienda erogatrice del gas ad aumentare la pressione di fornitura, tanto da rendere necessaria l’installazione di regolatori di pressione.

 

La costante e accurata manutenzione permise alle caldaie Vaillant di superare tale periodo, sono oltre 1200 le caldaie installate prima del 1984 che tuttora funzionano.

Dal 1982 la ditta Cravero Giovanni diventò Cravero Claudio, figlio del fondatore, e tale restò fino al 2000 quando si trasformò in Termomedia Cravero sas. Attualmente la Termomedia occupa dodici addetti compresi gli impiegati amministrativi ed i titolari.

Share by: